Dal 2008, SIA-MPL ha intrapreso un percorso di analisi dei processi aziendali, culminato l’anno seguente con l’ottenimento delle certificazioni ISO 9001:2008 e OHSAS 18001:2007, raggiungendo a gennaio 2013 il secondo rinnovo di entrambe le certificazioni: un riconoscimento frutto dei controlli periodici volti a mantenere i requisiti e le prerogative richieste dai sistemi.

La soddisfazione del cliente, come caposaldo della politica aziendale di SIA-MPL.
Offrire sicurezza e affidabilità del prodotto è l’obiettivo primario.

Il riscontro dei clienti su tematiche come la qualità del prodotto, le tempistiche di consegna, la comunicazione con il personale dell’area commerciale/vendite e la chiarezza dei documenti, unitamente alle informazioni tecniche fornite, è elemento necessario di crescita e sviluppo in termini di gestione e produzione.

Priorità a fornitori di materia prima, certificati. Laddove così non fosse, SIA-MPL provvede a verificarne i requisiti attraverso audit diretti.
Il connubio tra elevata qualità dei materiali ed uno scrupoloso modello di progettazione, consentono il monitoraggio delle non conformità e della loro prevenzione, intercettando in corso d’opera le problematiche.
I risultati che si ottengo sono: un prodotto finito effettivamente conforme alle specifiche del cliente ed una limitazione dei costi fissi.

Entro settembre 2018, SIA-MPL dovrà adeguare il sistema ai nuovi standard ISO 9001:2015.
Fondamentale, pertanto, diventa la formazione del personale – di ogni grado e livello – in materia di sicurezza e qualità, ambiti in cui, da sempre, SIA-MPL investe le proprie risorse.

Un anno di tempo per interpretare la nuova “release” e tradurla in interventi volti all’identificazione dei rischi e delle opportunità, che andranno gestiti per assicurare un successo nel lungo periodo.